Gelato Himamello


Un’interpretazione del classico caramello, arricchito da un sale pregiato e puro, il sale rosa dell’Himalaya.

Nella mia continua sperimentazione, con un occhio sempre attento alle materie prime di primissima qualità, sono approdato ad un’interpretazione del classico caramello. Il caramello l’ho realizzato con l’utilizzo di mascarpone fresco e zucchero di canna cotto ma poi ho pensato di arricchirlo con un sale pregiato, puro, ricco di un’ampia varietà di microelementi, il sale rosa dell’Himalaya. Questo sale non copre assolutamente la dolcezza del mascarpone, ma anzi ne esalta incredibilmente il gusto!

i Consigli di Gunther Gelato

Il gelato Himmamello si presta davvero a moltissimi abbinamenti interessanti e vi invito a farvi guidare dalla fantasia. Certamente è un gusto con cui conquisterete i vostri ospiti, ad esempio in abbinamento con una morbida crepes.

i Consigli di Gunther Gelato

Come nasce il Mio Gelato Himamello

Gli ingredienti che fanno grande il mio Gelato Himamello

MASCARPONE
Il mascarpone ha un colore che va dal bianco neve al giallo, compatto, cremoso e vellutato, ha sapore delicato, con quella punta di acido simile alla della panna. È un formaggio ricavato dalla lavorazione di panna e acido citrico o acido acetico. È tipico di alcune zone della Lombardia ed è riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali come prodotto agroalimentare tradizionale italiano. Il nome deriva dal termine lombardo mascherpa o mascarpia, che indica la ricotta o la panna. Le origini precise di questo derivato del latte non sono note, ma la sua produzione ed il suo consumo risalgono sicuramente a diversi secoli fa. Tradizionalmente il mascarpone veniva prodotto solo durante la stagione fredda, mentre oggi è un prodotto reperibile tutto l'anno. Viene consumato in purezza o nella preparazione di creme e dolci, ma anche per condire la pasta e i risotti. È uno degli ingredienti fondamentali del tiramisù. La crema al mascarpone, con uova e zucchero, è deliziosa in accompagnamento al pandoro e al panettone.

SALE ROSA DELL’HIMALAYA
Esistono molti tipi di sale e non tutti provengono dal mare ma anche dalle miniere sulle catene montuose. Dall’Himalaya si estrae una varietà di sale pregiato, purissimo e ricco di un ampio spettro di microelementi conosciuto come sale rosa dell’himalaya. Il sale rosa unisce al cloruro di sodio altri 84 oligoelementi e non è trattato chimicamente in alcun modo. È particolarmente adatto all’uso alimentare: ha un sapore più rotondo, meno aggressivo rispetto dal sale da cucina: non copre i sapori degli altri cibi, ma li sottolinea e li esalta.

100% Gelato Artigianale Italiano

Seguici su
Facebook Instagram YouTube

© 2016 Gunther Gelato Italiano® - Punto Gelato Pettinari S.r.l. - P.Iva 11862531008